06/02/2012

Werkgroep Morkhoven: Il diritto ad un appartamentino durevole

2848342608.2.jpg

Il diritto ad un appartamentino durevole e di buona qualità per tutti è un'urgenza comune, come il diritto all'educazione, che dovrebbe essere la cosa principale della campagna presidenziale e delle mobilitazioni sociali. L’attualità, particolarmente in questo periodo di freddo, ci ricorda che è un diritto fondamentale costantemente sottovalutato, ed ignorato. Sono testimoni le  famiglie espulse dai ghetti di Saint-Denis, e sebbene siano passate più settimane, la situazione non si è ancora regolarizzata.

10 milioni di persone sono perseguitate dalla crisi degli alloggi, secondo la fondazione Abbé Pierre, e tra loro 3,6 milioni sono senza alloggio o malalloggiate.

E' pertanto uno di quei drammi umani che N. Sarkozy non ha assolutamente preso in cosiderazione nella sua intervista televisiva del 29 gennaio. La sua politica degli alloggi è un fallimento completo. La legge Dalo è quasi ferma e non si applica per la mancanza di alloggi in numero sufficiente, i budgets dei centri degli alloggi e le inserzioni di ricerca sono sovrasaturi. Risultato : l'inflazione esponenziale dei prezzi che tocca i proprietari o le tariffee delle immobiliari che non hanno limiti e sempre si tratta di persone malallogiate che cercano un posto migliore.

Per il NPA, è tempo di prendere misure eccezionali e radicali per fare degli alloggi una priorità sociale : è urgente la messa in opera della legge dei requisiti degli alloggiamenti vuoti e l'interdizione delle espulsioni senza un regolare preavviso ; necessita la creazione di un grande servizio pubblico degli alloggi perchè il mercato non ha delle virtù regolatrici come vorrebbero farci credere tale mercato e soprattutto il governo ; sono necessari la costruzione di un milione di alloggi sociali in tutta urgenza e il massimale degli affitti pari al 20% del reddito degli inquilini e l’applicazione della legge SRU in tutte le località ,sicuramente.

All'occasione dell' elezione presidenziale come nelle mobilitazioni, il NPA fara valere tutte queste esigenze.

Il 1à febbraio 2012.

http://www.poutou2012.org/Le-droit-au-logement-pour-tous-c

Foto: principessa J. de Croÿ, Marcel Vervloesem e  un simpatizzante dell'associazione 'Werkgroep Morkhoven' che lotta da 14 anni contro la pedo-mafia che è protetta dal governo. La Giustizia belga voleva richiudere il simpatizzante perchè aveva partecipato alle azioni del Werkgroep Morkhoven.  Il Werkgroep Morkhoven lavora anche per i diritti dei prigionieri e degli ammalati. Marcel Vervloesem ed i suoi amici erano stati esplulsi dalle loro case dopo un appello politico nel quale si chiedeva di togliere il sitoweb del gruppo di azione da Internet.

22:00 Scritto da Morkhoven in DIRITTI DELL'UOMO, Morkhoven | Link permanente | Commenti (0) |  Facebook |

I commenti sono chiusi.