02/07/2009

Commissario ai Diritti dell'Uome del Consiglio d'Europa è arrivato in Belgio

 

ontvangst-Hammerberg-mensenrechtencommissaris-webRapport Hammarberg

17/06/2009

M. Hammarberg, Commissario ai Diritti dell'Uome del Consiglio d'Europa, è arrivato in Belgio a dicembre del 2008.

Questa visita, nel corso della qualesi sarebbe intrattenuto con molti esperti, tra cui la Direzione del Centro, ha così dato luogo ad un rapporto pubblicato oggi all'attenzione deldel Comitato dei Ministri e dell’Assemblea Parlamentare. Il rapporto affronta alcuni temi in diretto rapportocon la competenza del Centro, quali la politica dell'asilo e dell'immigrazione, la difesa dei diritti fondamentali degli stranieri sul territorio belga, ed anche la lotta contro il razzismo e le discriminazioni.

La conclusione del rapporto cita quindi 38 raccomandazioni indirizzatealle autorità del belgio.
Molte di queste raccomandazioni erani già stateespresse precedentemente dal Centro medesimo che le conosceva bene. Queste concernevano, come noto, il rinchiuderegiudicato riprovevole di bambini e di persone ammalatenei centri chiusi e le condizioni deplorevoli nei Centri 127 et INAD (vedere anche per questo: Prima pietra del nuovo Centro di transito: reazioni del Centro stesso), la necessità di mettere in atto dei meccanismidi denuncia indipendenti ed efficaci per tutti gli stranieri messi in centri di incarcerazione, o ancora la necessità di formaremeglio i funzionari addetti alla legislatura antidiscriminazione.

Il Centro spera che le autorità belghe metteranno in attotutto quello che serve per portare soluzioni concretee durevoli ai problemi segnalati dal Commissario ai Diritti dell'Uomo.


- http://www.diversite.be/?action=artikel_detail&artikel=257>
- Website Morkhoven (English, French, Italian, Dutch)
- Werkgroep Morkhoven Skynet
- Droit Fondamental - (French, English, Italian)

18:32 Scritto da Morkhoven in Actualité | Link permanente | Commenti (0) | Tag: diritti dell uome belgio |  Facebook |

I commenti sono chiusi.