02/06/2009

Il clown perde la faccia


10-omerta

BERLUSCONI: SINISTRA E' NOVELLA 2000, TIMES: CADE MASCHERA CLOWN
di Marco Dell'Omo

ROMA - Arriva da due fronti l'attacco verso Silvio Berlusconi, a quattro giorni dalle europee. Uno interno, l'altro internazionale. In Italia è la vicenda dei voli di Stato per gli ospiti del presidente del Consiglio a Villa La Certosa a scatenare la reazione dell'opposizione. Pd e Idv hanno presentato due interrogazioni parlamentari in cui chiedono al governo di spiegare se ci sono state irregolarità nell'uso dei mezzi dell'aeronautica militare. A sera Palazzo Chigi risponde bandendo la "Direttiva del 25 luglio 2008": "E' chiaro" che il premier "ha agito in piena legittimità, anche con riferimento alla facoltà che a persone estranee alla delegazione" sia offerto "un passaggio sull'aereo di Stato assegnato al suo servizio. Ovvio, tra l'altro, che l'imbarco aggiuntivo di uno o più passeggeri su un volo già programmato non comporta alcun aggravio di spesa".

Da Londra, invece, arriva un'altra bordata contro Berlusconi: questa volta sotto forma di un editoriale del Times, duro nella sostanza ma anche nella forma. "Cade la maschera del clown" è il titolo del lungo e severo articolo del quotidiano londinese, che definisce Berlusconi come un "anziano libertino" e un "buffone sciovinista" che si accompagna "con donne che hanno 50 anni meno di lui, abusando della sua posizione per offrire loro lavori come modelle, assistenti personali o persino, assurdamente, candidate per l'Europarlamento".

Il Times parla di "censure" di Berlusconi alla stampa, stigmatizza il rifiuto di rispondere alle domande che gli sono state rivolte e pone interrogativi sulla credibilità internazionale dell'Italia: "Non sono solo gli elettori italiani a chiedersi cosa stia succedendo. Lo fanno anche gli alleati perplessi dell'Italia". Una vera e propria requisitoria, dunque, che Berlusconi cerca di schivare attribuendola all'influenza che l'opposizione avrebbe sulla stampa estera: "Sono cose ispirate e insufflate dalla sinistra italiana", taglia corto durante un'intervista radiofonica. Un'altra chiave di lettura è proposta dal portavoce del Pdl Daniele Capezzone: la sua impressione è che dietro il Times ci siano i "poteri forti" che vogliono un governo italiano "debole". E' il repubblicano Francesco Nucara a notare che il Times è di proprietà di Murdoch, "rivale di Berlusconi" e questo "la dice lunga sulla sua imparzialità".

Nel frattempo, monta la polemica sugli amici del presidente del Consiglio che sarebbero stati portati in Sardegna con gli aerei di Stato. L'interrogazione presentata dal Pd alla Camera chiede "quali siano i criteri e le regole che la presidenza del Consiglio ha adottato per determinare modalità e limiti nell'uso dei suddetti voli di Stato". Rosa Calipari è la capogruppo del Pd in commissione Difesa: "Se è vero che e sono stati veramente usati aerei di stato per trasportare signorine compiacenti e bardi di corte per animare le feste del premier - sostiene - siamo di fronte ad una vicenda indegna di cui i protagonisti devono rendere conto al Paese".

L'argomento si presta ad essere utilizzato durante la campagna elettorale. E anche Antonio Di Pietro non se lo fa scappare. "Il governo Berlusconi spende i soldi per la casta, invece che per i cittadini che ne hanno bisogno", tuona l'ex pm. Anche l'Idv ha presentato un'interrogazione sull'argomento, per sapere se è vero che Berlusconi ha usato voli di Stato "per portare veline e cantastorie nelle ville private, a rallegrare le serate di questo o quel satrapo di turno". Berlusconi si difende contrattaccando. "Ho già chiarito tutto", dice a Radio Due. Veline, frequentazioni di minorennni, corruzione dell'avvocato scozzese Mills "sono tutte calunnie pure e semplici, che si ritorceranno contro chi le ha agitate". Vale a dire sulla sinistra, che "ha adottato come manifesto programmatico Novella 2000". Più tardi la nota di Palazzo Chigi fornisce la risposta ufficiale del governo. La nuova puntata andrà in scena in Parlamento.

2009-06-01

08:47 Scritto da Morkhoven in Général | Link permanente | Commenti (0) |  Facebook |

I commenti sono chiusi.